Seleziona una pagina

IL MIO PERCORSO

Sono diplomata in antropologia sociale all’Università di Zurigo con materie secondarie sociologia e criminologia.

Dopo aver trascorso sei mesi di ricerca in un villaggio del Kutch, una regione desertica indiana al confine con il Pakistan, ho dedicato la mia tesi all’impatto della ricostruzione sulla cultura abitativa e sull’organizzazione sociale dopo il terremoto che nel 2006 ha colpito quella regione.

Rientrata in Ticino ho lavorato presso il Centro di dialettologia e di etnografia a Bellinzona e nel 2009 ho assunto la direzione del Museo di Leventina d Giornico nel ruolo di curatrice. In questa funzione ho curato diverse mostre temporanee e il progetto per il nuovo allestimento permanente in occasione della ristrutturazione del museo (2011- 2014).

Dal 2017 ho assunto la carica di vice-presidente dell’Associazione dei musei etnografici ticinesi AMET.